Video
Panino al Pollo "Roman Tandoori" - la ricetta di Stefano Callegari

Panino al Pollo "Roman Tandoori"

Come “romanizzare” una ricetta della tradizione indiana aggiungendo il pomodoro: l`idea di Stefano Callegari, chef capitolino, nasce inserendo tra gli ingredienti il pizzutello, uno dei prodotti fiore all`occhiello della Piana del Sele. Usando il giusto prodotto, infatti, è possibile procedere alla marinatura con mezzi che solitamente non si è abituati a collocare in questo particolare contesto. Ma per farlo occorre conoscere le caratteristiche specifiche di ogni varietà. Ecco quindi come è possibile lavorare del pollo in semplici mosse per ottenere un piatto curioso e divertente, ma capace al contempo di stupire e soddisfare anche i palati più esigenti. Buona visione

 

Ingredienti:

pomodoro pizzutello

petto di pollo

baguette ai cereali

peperoncino

pepe

 

preparazione:

Tagliare il petto di pollo andando contro fibra così da aggiungere tenacità ai bocconcini che dovranno essere marinati usando il pomodoro pizzutello. Il pollo prenderà così sia il sapore sia il colore del pomodoro. Dopo aver messo il pollo in frigo per la marinatura, bisognerà attendere circa due ore. I bocconcini così ottenuti dovranno essere cotti in un tegame con olio e peperoncino. La cottura dovrà però essere dolce così da recuperare tutti gli umori del pollo che, insieme al quelli del pizzutello andranno a creare parte del condimento. Per il pane, in questo caso, lo chef Stefano Callegari ha scelto una baguette. Il panino che si otterrà dovrà essere croccante all`esterno ma conservare al suo interno una mollica morbida che sia in grado di impregnarsi con il sugo ottenuto dalla cottura in tegame dei bocconcini di pollo ed essere guarnita con il ketchup di datterino giallo. Il panino è pronto

chef: Stefano Callegari

prodotti: Finagricola – Così Com`è

thumbnail text

Panino al Pollo "Roman Tandoori" - la ricetta di Stefano Callegari

3 Settimana/e fa | 1548 Visualizzazioni

Panino al Pollo "Roman Tandoori"

Come “romanizzare” una ricetta della tradizione indiana aggiungendo il pomodoro: l'idea di Stefano Callegari, chef capitolino, nasce inserendo tra gli ingredienti il pizzutello, uno dei prodotti fiore all'occhiello della Piana del Sele. Usando il giusto prodotto, infatti, è possibile procedere alla marinatura con mezzi che solitamente non si è abituati a collocare in questo particolare contesto. Ma per farlo occorre conoscere le caratteristiche specifiche di ogni varietà. Ecco quindi come è possibile lavorare del pollo in semplici mosse per ottenere un piatto curioso e divertente, ma capace al contempo di stupire e soddisfare anche i palati più esigenti. Buona visione

 

Ingredienti:

pomodoro pizzutello

petto di pollo

baguette ai cereali

peperoncino

pepe

 

preparazione:

Tagliare il petto di pollo andando contro fibra così da aggiungere tenacità ai bocconcini che dovranno essere marinati usando il pomodoro pizzutello. Il pollo prenderà così sia il sapore sia il colore del pomodoro. Dopo aver messo il pollo in frigo per la marinatura, bisognerà attendere circa due ore. I bocconcini così ottenuti dovranno essere cotti in un tegame con olio e peperoncino. La cottura dovrà però essere dolce così da recuperare tutti gli umori del pollo che, insieme al quelli del pizzutello andranno a creare parte del condimento. Per il pane, in questo caso, lo chef Stefano Callegari ha scelto una baguette. Il panino che si otterrà dovrà essere croccante all'esterno ma conservare al suo interno una mollica morbida che sia in grado di impregnarsi con il sugo ottenuto dalla cottura in tegame dei bocconcini di pollo ed essere guarnita con il ketchup di datterino giallo. Il panino è pronto

chef: Stefano Callegari

prodotti: Finagricola – Così Com'è

Partecipa alla discussione

Ultime notizie