Video
Degusta con il Talent: Giorgione al Vinilia Wine Resort di Manduria

Giorgio Barchiesi, in arte Giorgione, il cuoco di maggior successo di Gambero Rosso Channel con la sua trasmissione “Orto e Cucina”, è ormai di casa in Puglia. Amato dal pubblico per la sua semplicità, per la sua speciale capacità di raccontare i cibi, i profumi, i luoghi, valorizzandone la qualità e autenticità.

È tornato nel Salento il 12 giugno, per l’evento “Degusta con il talent” organizzato dalla Gambero Rosso Academy di Lecce.

Al centro della serata l’olio (delle aziende Tomoli, Puje e Petracca - La Pagghiara), di cui Giorgione è grande esperto e cui dedica grande attenzione come divulgatore, declinato con la pasta (del Pastificio dei Campi di Gragnano e pugliese, del pastificio Cavalieri), con il pesce (dell’allevamento offshore InMare), i legumi (Calò&Monte di Zollino), il pane (Casciaro) e accompagnato a formaggi (Lanzillotti) e salumi (Santoro).

Un’esplosione di gusto culminata nel finale con una chicca made in Salento: lo spumone artigianale (Arneo).

Il tutto accompagnato dai vini di Cantine San Marzano. Le foto rendono bene l’allegria della serata.

Un ringraziamento speciale ad Andrea e Alessandra di Palazzo Belsanti, Lecce.

 

thumbnail text

Degusta con il Talent: Giorgione al Vinilia Wine Resort di Manduria

4 Mese/i fa | 10260 Visualizzazioni

Giorgio Barchiesi, in arte Giorgione, il cuoco di maggior successo di Gambero Rosso Channel con la sua trasmissione “Orto e Cucina”, è ormai di casa in Puglia. Amato dal pubblico per la sua semplicità, per la sua speciale capacità di raccontare i cibi, i profumi, i luoghi, valorizzandone la qualità e autenticità.

È tornato nel Salento il 12 giugno, per l’evento “Degusta con il talent” organizzato dalla Gambero Rosso Academy di Lecce.

Al centro della serata l’olio (delle aziende Tomoli, Puje e Petracca - La Pagghiara), di cui Giorgione è grande esperto e cui dedica grande attenzione come divulgatore, declinato con la pasta (del Pastificio dei Campi di Gragnano e pugliese, del pastificio Cavalieri), con il pesce (dell’allevamento offshore InMare), i legumi (Calò&Monte di Zollino), il pane (Casciaro) e accompagnato a formaggi (Lanzillotti) e salumi (Santoro).

Un’esplosione di gusto culminata nel finale con una chicca made in Salento: lo spumone artigianale (Arneo).

Il tutto accompagnato dai vini di Cantine San Marzano. Le foto rendono bene l’allegria della serata.

Un ringraziamento speciale ad Andrea e Alessandra di Palazzo Belsanti, Lecce.

 

Partecipa alla discussione

Ultime notizie