Molise: la ricetta del risotto al caciocavallo con riduzione di Tintilia e tartufo

Scopri L`Italia Che Non Sapevi - Molise: la ricetta del risotto al caciocavallo con riduzione di Tintilia e tartufo

 

ingredienti per 4 persone

Difficoltà: media

Tempo di preparazione:  1 ora e 30 Minuti

 

 

ingredienti

 

320 g di riso Carnaroli

1 cipolla tritata

1 l di brodo vegetale

1/2 bicchiere di vino bianco

50 g di burro

100 g di caciocavallo

Tartufo nero qb

500 ml di Tintilia del  Molise

 

Per la fonduta

200 g di caciocavallo

250 ml di latte intero

 

 

VINO

Tintilia del Molise

 

Versare il vino Tintilia del Molise in una pentola e lasciar ridurre a fuoco medio finché avrà raggiunto una consistenza simile a quella del miele. Tenere da parte.  Versare il latte in un pentolino e lasciare riscaldare. Grattugiare il caciocavallo ed unirlo al latte, mescolare e lasciar sciogliere a fuoco lento. Tenere da parte.  Versare un filo d`olio in una casseruola e far imbiondire la cipolla tritata. Unire il riso e lasciare tostare per un paio di minuti. Sfumare con il vino bianco e quando l`alcol sarà completamente evaporato, aggiungere il brodo un po` alla volta e portare a 3/4 della cottura il risotto. A questo punto unire al risotto la fonduta di caciocavallo, aggiustare di sale e pepe ed ultimare la cottura. Infine mantecare con una noce di burro. Impiattare guarnendo con la riduzione di vino Tintilia del Molise, caciocavallo grattugiato e tartufo a fette. 

thumbnail text

Molise: la ricetta del risotto al caciocavallo con riduzione di Tintilia e tartufo

2 years ago | 32792 views

Scopri L'Italia Che Non Sapevi - Molise: la ricetta del risotto al caciocavallo con riduzione di Tintilia e tartufo

 

ingredienti per 4 persone

Difficoltà: media

Tempo di preparazione:  1 ora e 30 Minuti

 

 

ingredienti

 

320 g di riso Carnaroli

1 cipolla tritata

1 l di brodo vegetale

1/2 bicchiere di vino bianco

50 g di burro

100 g di caciocavallo

Tartufo nero qb

500 ml di Tintilia del  Molise

 

Per la fonduta

200 g di caciocavallo

250 ml di latte intero

 

 

VINO

Tintilia del Molise

 

Versare il vino Tintilia del Molise in una pentola e lasciar ridurre a fuoco medio finché avrà raggiunto una consistenza simile a quella del miele. Tenere da parte.  Versare il latte in un pentolino e lasciare riscaldare. Grattugiare il caciocavallo ed unirlo al latte, mescolare e lasciar sciogliere a fuoco lento. Tenere da parte.  Versare un filo d'olio in una casseruola e far imbiondire la cipolla tritata. Unire il riso e lasciare tostare per un paio di minuti. Sfumare con il vino bianco e quando l'alcol sarà completamente evaporato, aggiungere il brodo un po' alla volta e portare a 3/4 della cottura il risotto. A questo punto unire al risotto la fonduta di caciocavallo, aggiustare di sale e pepe ed ultimare la cottura. Infine mantecare con una noce di burro. Impiattare guarnendo con la riduzione di vino Tintilia del Molise, caciocavallo grattugiato e tartufo a fette. 

Latest News