Vesuvio di riso con capperi e peperoni: la ricetta di Peppe Guida

Ingredienti

350 g di riso Roma New Kenji Mundi Riso,

2 peperoni rossi grandi,

3 manciate di capperi in aceto "i Piccolini" La Palma,

3 cipollotti freschi,

4 cucunci, olio extravergine d`oliva, sale.

Per la frittura:

2 uova, 200 g di farina, 200 g di pangrattato, sale, pepe, olio di semi

Procedimento

In un tegame far partire il fondo per il risotto, con i cipollotti tritati e olio extravergine. Aggiungere i capperi, saltare bene e, a questo punto aggiungere il riso, facendolo brillare. Portare a cottura, aggiungendo acqua calda leggermente salata man mano che il riso la assorbe. Quando è al dente, mantecare, a fiamma spenta, con un filo d`olio e parmigiano in quantità generosa. Stendere il risotto in una teglia e attendere che si raffreddi. Preparare la salsa di peperoni: arrostire i peperoni in forno e, quando sono bruciacchiati, farli raffreddare coperti da una pellicola (o in un sacchetto). Spellarli e frullarli con un filo d`olio e un pizzico di sale; passare al setaccio per ottenere una salsa liscia. Pronti per la panatura e la frittura: scaldare l`olio di semi in una pentola alta e stretta. In un piatto battere le uova con sale e pepe, in altri due recipienti porre la farina e il pangrattato. Compattare tra le mani il riso ben freddo, formando una sorta di piramide: passare bene nella farina, nell`uovo battuto, infine nel pangrattato, per ottenere una panatura omogenea. Immergere nell`olio: la cottura non deve essere molto violenta, il calore deve entrare al cuore del nostro "vesuvio". Una volta dorati, scolarli su carta assorbente, con un cucchiaio formare un piccolo incavo sulla punta della piramide e utilizzarlo come contenitore di capperi tritati e dei cucunci. Servire in fondine già riempite con la salsa di peperoni

thumbnail text

Vesuvio di riso con capperi e peperoni: la ricetta di Peppe Guida

2 years ago | 13284 views

Ingredienti

350 g di riso Roma New Kenji Mundi Riso,

2 peperoni rossi grandi,

3 manciate di capperi in aceto "i Piccolini" La Palma,

3 cipollotti freschi,

4 cucunci, olio extravergine d'oliva, sale.

Per la frittura:

2 uova, 200 g di farina, 200 g di pangrattato, sale, pepe, olio di semi

Procedimento

In un tegame far partire il fondo per il risotto, con i cipollotti tritati e olio extravergine. Aggiungere i capperi, saltare bene e, a questo punto aggiungere il riso, facendolo brillare. Portare a cottura, aggiungendo acqua calda leggermente salata man mano che il riso la assorbe. Quando è al dente, mantecare, a fiamma spenta, con un filo d'olio e parmigiano in quantità generosa. Stendere il risotto in una teglia e attendere che si raffreddi. Preparare la salsa di peperoni: arrostire i peperoni in forno e, quando sono bruciacchiati, farli raffreddare coperti da una pellicola (o in un sacchetto). Spellarli e frullarli con un filo d'olio e un pizzico di sale; passare al setaccio per ottenere una salsa liscia. Pronti per la panatura e la frittura: scaldare l'olio di semi in una pentola alta e stretta. In un piatto battere le uova con sale e pepe, in altri due recipienti porre la farina e il pangrattato. Compattare tra le mani il riso ben freddo, formando una sorta di piramide: passare bene nella farina, nell'uovo battuto, infine nel pangrattato, per ottenere una panatura omogenea. Immergere nell'olio: la cottura non deve essere molto violenta, il calore deve entrare al cuore del nostro "vesuvio". Una volta dorati, scolarli su carta assorbente, con un cucchiaio formare un piccolo incavo sulla punta della piramide e utilizzarlo come contenitore di capperi tritati e dei cucunci. Servire in fondine già riempite con la salsa di peperoni

Latest News